Compostaggio domestico

Servizio attivo

Domanda per usufruire dell'agevolazione sulla TARI tramite il compostaggio


A chi è rivolto

Il servizio è rivolto ai cittadini che vogliono usufruire dell'agevolazione sulla TARI tramite il compostaggio domestico.

Descrizione

Il compostaggio è un metodo di trattamento dei rifiuti a matrice organica costituiti da scarti di cucina e da scarti vegetali, ottenendo dalla trasformazione aerobica naturale dei suddetti rifiuti il compost, terriccio ricco di sostanze utili e da riutilizzare come ammendante nel terreno del proprio orto, giardino o campagna.

Questo servizio permette di usufruire, con decorrenza dall’anno successivo a quello di presentazione dell’istanza, la riduzione della TARI.

Come fare

Per richiedere il servizio occorre compilare il modulo d'interesse in allegato e consegnarlo all'ufficio di competenza.

Cosa serve

Ai fini della corretta compilazione dell'istanza occorre compilare il modulo allegato e allegare una copia del documento di identità in corso di validità, oltre che la documentazione fotografica della compostiera domestica.

Cosa si ottiene

Qualora l'istanza del cittadino venga accolta, questi ottiene quanto richiesto, ovvero l'agevolazione sulla TARI pari al 15%.

Tempi e scadenze

L'Ente comunicherà l'esito dell'istanza entro 30 giorni dall'invio.

L'Ente si riserva la facoltà di sospensione in caso di mancata presentazione di tutti gli allegati necessari.

Quanto costa

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento.

Accedi al servizio

Per accedere al servizio bisogna prenotare un appuntamento presso l'ufficio di competenza.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

La riduzione compete esclusivamente a seguito di presentazione di istanza da parte del contribuente, unitamente alla dichiarazione di impegno alla pratica di compostaggio, da redigersi su apposito modulo messo a disposizione dal Servizio tributi competente ed avente valore dal giorno successivo alla presentazione dell’istanza.

La riduzione, una volta concessa, compete anche per gli anni successivi, fino a quando permangono le condizioni che hanno originato la richiesta. Nel caso in cui venga meno la possibilità di praticare il compostaggio, l’utente è tenuto a darne immediata comunicazione al Servizio tributi competente.

Il Comune potrà in ogni momento procedere alla verifica della sussistenza dei requisiti necessari per il mantenimento delle riduzioni e, qualora dovessero rilevare il loro venir meno, procederà al recupero retroattivo del tributo, con applicazione delle sanzioni e degli interessi previsti dai vigenti regolamenti comunali.

Condizioni di servizio

I dati raccolti tramite la documentazione trasmessa per l’accesso al servizio e durante la fruizione dello stesso sono trattati dall’Amministrazione e dagli eventuali enti terzi nel rispetto delle indicazioni e degli obblighi previsti dalla normativa in materia di trattamento di dati personali.

Contatti

Allegati

Tipo: modulo    Formato: doc

Ultimo aggiornamento: 05-07-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri